Libri italiani

Showing all 21 results

  • Le guerre per il petrolio

    28,00
    Add to cart

    Non c’è dubbio che la Royal Dutch Shell del “Comitato dei 300” sia una delle più antiche e più grandi compagnie petrolifere che operano oggi nel mondo. Il suo fatturato nel 2005 è stato di 306,73 miliardi di dollari. La defunta Regina Giuliana dei Paesi Bassi, Lord Victor Rothschild, il Principe Nasi d’Africa Sir Ernest Oppenheimer, i Samuels di Londra e la Casa di Windsor sono i maggiori azionisti di Royal Dutch Shell. Alla morte di Giuliana, le sue quote passarono alla Casa d’Orange (Paesi Bassi). Il resoconto storico dell’industria petrolifera ci porta nei meandri della “diplomazia” (menzogne, false promesse, ricatti, doppi giochi, pressioni politiche, prepotenze e furti disonesti) intorno… Read More

  • La dittatura dell’ordine mondiale socialista

    28,00
    Add to cart

    “Il nemico di Washington è più da temere di quello di Mosca”. È un’opinione che ho espresso più volte. Il comunismo non ha distrutto la protezione tariffaria istituita dal presidente George Washington. Il comunismo non ha costretto gli Stati Uniti a introdurre l’imposta progressiva sul reddito. Il comunismo non ha creato il Federal Reserve Board. Il comunismo non ha trascinato gli Stati Uniti nella prima e nella seconda guerra mondiale. Il comunismo non ha imposto all’America le Nazioni Unite. Il comunismo non ha portato via il Canale di Panama al popolo americano. Il comunismo non ha creato il piano per il genocidio di massa del rapporto Global 2000. È stato… Read More

  • La guerra della droga contro l’America

    25,00
    Add to cart

    Non c’è dubbio che Royal Dutch Shell, del “Comitato dei 300”, sia una delle più antiche e grandi compagnie petrolifere che operano oggi nel mondo. Il suo fatturato nel 2005 è stato di 306,73 miliardi di dollari. La defunta Regina Giuliana dei Paesi Bassi, Lord Victor Rothschild, il Principe Nasi d’Africa, Sir Ernest Oppenheimer, i Samuels di Londra e la Casa di Windsor sono i maggiori azionisti di Royal Dutch Shell. Alla morte di Giuliana, le sue quote passarono alla Casa d’Orange (Paesi Bassi). Il resoconto storico dell’industria petrolifera ci porta attraverso i colpi di scena della “diplomazia” (bugie, false promesse, ricatti, doppi giochi, pressioni politiche, intimidazioni e furti ingiusti)… Read More

  • Il Club di Roma

    23,00
    Add to cart

    Il think tank del Nuovo Ordine Mondiale Per iniziare a comprendere gli eventi mondiali, dobbiamo renderci conto che i molti eventi tragici ed esplosivi del XX secolo non sono accaduti da soli, ma sono stati pianificati secondo uno schema ben definito. Chi sono stati i pianificatori e i creatori di questi grandi eventi? Gli artefici di questi sconvolgimenti, spesso violenti e rivoluzionari, appartengono per lo più a società segrete che infestano il nostro mondo, come hanno sempre fatto. Nella maggior parte dei casi, queste società segrete si basano sull’occultismo e sulle pratiche iniziatiche, ma come tutte le società segrete che costituiscono i governi segreti, sono controllate dal Comitato dei 300.… Read More

  • Oltre la cospirazione

    25,00
    Add to cart

    Smascherare il governo mondiale invisibile Nel corso della storia, è stato spesso sottolineato che l’uomo medio, nella maggior parte dei Paesi, ha poco o nessun tempo da dedicare a qualcosa che non sia guadagnarsi da vivere, allevare la propria famiglia e avere un lavoro che gli permetta di raggiungere questi obiettivi. Questo gli lascia poco o niente tempo per occuparsi di politica, questioni economiche o altre questioni vitali come la guerra e la pace che riguardano la sua vita e quella della nazione. I governi lo sanno. Lo stesso vale, a quanto pare, per i gruppi altamente organizzati che operano dietro molte organizzazioni di facciata diverse, sempre in vantaggio rispetto… Read More

  • La diplomazia dell’inganno

    28,00
    Add to cart

    Un resoconto del tradimento dei governi di Inghilterra e Stati Uniti La storia della creazione delle Nazioni Unite è un classico caso di diplomazia dell’inganno. Le Nazioni Unite succedettero alla defunta Società delle Nazioni, il primo tentativo di istituire un unico governo mondiale sulla scia della Conferenza di pace di Parigi che diede origine al Trattato di Versailles. La Conferenza di pace si aprì a Versailles, in Francia, il 18 gennaio 1919, con 70 delegati che rappresentavano i banchieri internazionali delle 27 potenze alleate “vincitrici”. È un dato di fatto che i delegati erano sotto la direzione dei banchieri internazionali dal momento della loro selezione fino al ritorno nei loro… Read More

  • La gerarchia dei cospiratori

    28,00
    Add to cart

    Storia del Comitato dei 300 Molti di noi sono consapevoli che le persone che dirigono il nostro governo non sono quelle che controllano realmente le questioni politiche ed economiche, nazionali ed estere. Questo ha portato molti di noi a cercare la verità nella stampa alternativa. Spesso sentiamo dire che “loro” stanno facendo questa, quella o quell’altra cosa. “Loro” sembrano letteralmente in grado di farla franca con l’omicidio. “Loro” aumentano le tasse, mandano i nostri figli e le nostre figlie a morire in guerre che non portano alcun beneficio al nostro Paese. “Loro” sembrano fuori dalla nostra portata, fuori dalla nostra vista, frustranti e nebulosi quando sarebbe opportuno agire contro di… Read More

  • La dinastia Rothschild

    25,00
    Add to cart

    Nella mente di molti, i Rothschild saranno sempre associati a un’immensa ricchezza, ma è il potere che questa ricchezza porta con sé che non è riconosciuto come dovrebbe. In effetti, i Rothschild non hanno cercato di acquisire immense ricchezze solo per poter vivere una vita confortevole. Cercavano la ricchezza per ciò che avrebbe portato loro in termini di controllo delle principali forze politiche di tutte le nazioni, attraverso le quali hanno un’immensa influenza su quelle stesse nazioni, che si estende fino ai giorni nostri. I Rothschild non vivono nel vuoto; al contrario, influenzano milioni di vite. Gli eventi storici sono spesso causati da una “mano nascosta” che tira i fili… Read More

  • L’Istituto Tavistock di Relazioni Umane

    25,00
    Add to cart

     Dare forma al declino morale, spirituale, culturale, politico ed economico degli Stati Uniti d’America Il Tavistock Institute for Human Relations ha avuto un profondo effetto sulle politiche morali, spirituali, culturali, politiche ed economiche degli Stati Uniti d’America e della Gran Bretagna. È stato in prima linea nell’attacco alla Costituzione americana. La caduta delle dinastie cattoliche, la rivoluzione bolscevica, la prima e la seconda guerra mondiale che hanno visto la distruzione di antiche alleanze e frontiere, le convulsioni della religione, il declino della morale, la distruzione della vita familiare, il crollo dei processi economici e politici, la decadenza della musica e dell’arte possono essere attribuiti all’indottrinamento di massa (lavaggio del cervello… Read More

  • La Massoneria dalla A alla Z

    23,00
    Add to cart

    La Massoneria è spesso descritta come una “società segreta”, ma i massoni stessi ritengono che sia più corretto dire che si tratta di una società esoterica, in quanto alcuni aspetti sono privati. La formulazione più comune è che la Massoneria nel XXI secolo è diventata meno una società segreta e più una “società segreta”. Gli aspetti privati della Massoneria moderna sono le modalità di riconoscimento tra i membri e particolari elementi del rituale.Dalla sua istituzione formale nel 1717, la Massoneria ha generato più odio e inimicizia di qualsiasi altra organizzazione secolare al mondo. È stata oggetto di attacchi incessanti da parte della Chiesa cattolica, l’appartenenza è stata vietata agli uomini… Read More

  • La trilogia Wall Street

    35,00
    Add to cart

    Sebbene sia stato uno scrittore prolifico, il professor Sutton sarà ricordato per la sua grande trilogia: Wall St. e la rivoluzione bolscevica, Wall St. e FDR, Wall St. e l’ascesa di Hitler. Questa trilogia descrive il ruolo dei socialisti aziendali americani – noti anche come élite finanziaria di Wall Street – in tre importanti eventi storici del XX secolo: la rivoluzione di Lenin-Trotsky del 1917 in Russia, l’elezione di Franklin D. Roosevelt negli Stati Uniti e l’ascesa al potere di Adolf Hitler in Germania nel 1933. Ognuno di questi eventi ha introdotto una variante del socialismo in un paese importante: il socialismo bolscevico in Russia, il socialismo del New Deal negli Stati Uniti… Read More

  • Dietro la maschera verde

    25,00
    Add to cart

    L’Agenda 21 smascherata Lo slogan dell’Agenda 21 dell’ONU, che mira a proteggere i diritti delle generazioni future e di tutte le specie dai potenziali crimini del presente, è al tempo stesso una cortina di fumo e una carta dei diritti. Sulla base di questo nobile principio, i diritti dell’individuo vengono etichettati come egoisti e coloro che si battono per essi vengono etichettati come immorali. La filosofia secondo cui il semplice vivere e morire è un pericolo diretto per la terra è autodistruttiva e veramente dannosa per la terra di cui siamo amministratori. La maschera verde deve essere strappata dai volti lontani dei personaggi: i piccoli dittatori che gestiscono i trust,… Read More

  • MK Ultra – Abuso rituale e controllo mentale

    40,00
    Add to cart

    Strumenti di dominazione della religione senza nome Per la prima volta un libro tenta di esplorare le complesse questioni dell’abuso rituale traumatico e il controllo mentale che ne deriva. È un tentativo di approfondire la pesante questione della pedocriminalità elitaria, chiamata anche pedo-satanismo. Come reagisce il cervello di un bambino a tali orrori? Come è possibile programmare mentalmente un essere umano? Quali sono le radici di tali pratiche? Risalendo alle religioni antiche, passando per lo sciamanesimo ancestrale, incrociando le numerose testimonianze di vittime e terapeuti, ma anche di pentiti, scopriamo a poco a poco che queste pratiche psicospirituali, che consistono nel creare degli stati profondi di coscienza modificati attraverso i… Read More

  • I miti fondatori della politica israeliana

    25,00
    Add to cart

    La lettura del presente libro non deve creare alcuna confusione, né religiosa né politica. La critica all’interpretazione sionistica della Torah e dei “libri storici” (specialmente quelli di Giosuè, di Samuele e dei Re) non implica assolutamente una sottovalutazione della Bibbia e di quanto ha rivelato sull’epopea dell’umanizzazione e della divinizzazione dell’uomo. Il sacrificio di Abramo è un modello eterno del superamento da parte dell’uomo delle sue morali provvisorie e delle sue fragili logiche, in nome di valori incondizionali che le relativizzano. Così come l’Esodo è il simbolo della liberazione da ogni servitù, dell’appello irresistibile di Dio alla libertà. Quello che rifiutiamo è la lettura sionista, tribale e nazionalista di questi testi, che sminuisce… Read More

  • 9781912452743.jpg

    Il talmud smascherato

    15,00
    Add to cart

    Molte persone interessate nella questione ebraica sono solite chiedere se ci sia o no qualcosa nel Talmud che non sia bello e sublime e completamente estraneo a qualsiasi espressione che possa sembrare odio verso i cristiani. La confusione di opinioni a questo riguardo è talmente grande che, a sentire coloro che trattano l’argomento con tanta apparente saggezza, si penserebbe che stessero parlando di una razza antica e lontana dai nostri tempi, e non del popolo di Israele che vive in mezzo a noi secondo un codice morale immutabile che continua anche oggi a regolare la loro vita religiosa e sociale. Stando così le cose, ho intrapreso il compito di dimostrare… Read More

  • Norimberga ossia la Terra Promessa

    25,00
    Add to cart

    Io non difendo la Germania: difendo la verità. Non so se la verità esista ed anzi molte persone si affannano a dimostrarmi con ragionamenti che non esiste affatto, ma so che la menzogna esiste, che esiste la deformazione sistematica dei fatti. Noi viviamo da tre anni su un “falso” della storia. É un’abile falsificazione che dapprima accende la fantasia e si appoggia quindi sulla cospirazione delle fantasie stesse. Si è cominciato col dire: ecco tutto ciò che avete sofferto. E poi: ricordatevi di tutto ciò che avete sofferto. È stata perfino inventata una filosofia di questo falso, la quale ci spiega che la nostra realtà di allora non ha alcuna… Read More

  • Complotto contro la Chiesa

    30,00
    Add to cart

    Si sta compiendo la più perversa cospirazione contro la Santa Chiesa. I suoi nemici tramano di distruggere le Sue più sacre tradizioni, realizzando riforme così audaci e malevole come quelle di Calvino, Zuinglio ed altri grandi eresiarchi, tutto con la finzione di modernizzare la Chiesa e metterla al livello dell’epoca, però, col proposito occulto di aprire le porte al comunismo, accelerare la rovina del mondo libero e preparare la futura distruzione del Cristianesimo. Benché sembri impossibile, essi pretendono di realizzare tutto ciò nel Concilio Vaticano Secondo. Abbiamo prove che attestano come questo sia quel che hanno tramato in segreto gli alti poteri del comunismo e della forza occulta che li… Read More

  • La Mia Battaglia – Mein Kampf

    25,00
    Add to cart

    Il fatto che la Democrazia Sociale realizzò l’immensa importanza dei sindacati gli diede gli strumenti ed assicurò il suo successo; la borghesia non se ne rese conto e quindi perse la sua posizione politica. Pensò che lo sdegnoso rifiuto di lasciarla sviluppare logicamente gli avrebbe dato il colpo di grazia e l’avrebbe forzata verso direzioni senza logica. Perché è assurdo ed anche non vero sostenere che il movimento dei sindacati è essenzialmente ostile alla Madrepatria; la visione più corretta è il contrario. Se l’azione dei sindacati mira a migliorare la condizione di una classe che è uno dei pilastri della nazione ed ha successo nel farlo, la sua azione non… Read More

  • Colloqui con il professor Y & All’agitato in provetta

    21,00
    Add to cart

    La verità, eccola, pura e semplice, l’editoria si trova in una crisi di vendite gravissima. Mica credere a un solo zero di tutte le pretese tirature di 100 000! 40 000!… neanche 400 copie!… incanta-gonzi! Ohimè!… Ohimè!… solo la “stampa rosa”… e ancora ancora!… se la cava abbastanza… e forse i “libri gialli”… i “verdastri”… Fatto sta che non si vende piú niente… grave!… il Cinema, la televisione, gli elettrodomestici, lo scooter, l’auto a 2, 4, 6 cavalli, al libro gli fanno dei danni enormi… tutto “vendita a rate”, figuriamoci! e i “week-ends”!… e le belle vacanze bi! trimestrali!… e le crociere Lololulu!… ciao risparmi!… e sotto coi debiti!… non ci resta… Read More

  • La scuola dei cadaveri

    25,00
    Add to cart

    I Democratici non sono altro che i domini del Frastuono giudeo, del prodigioso tambureggiamento stratosferico e del gigantesco accompagnamento del nostro apparato di tortura e servitù. Assolutamente irresistibile. Chi sono i padroni di questo trambusto? Le banche ebree, le congiure dei Rabbini (con o senza eroina), l’Intelligence Service (grande produttore di guerre e rivoluzioni), l’Inghilterra giudeocratica, la City, tutto per i Giudei. Ma sarebbe troppo bello se tutto scorresse liscio come l’olio! Troppo bello e monotono! Il Grande Potere giudeo sa destreggiarsi con piccoli problemi e piccoli ostacoli. Disseminati in maniera giudiziosa. Sadismo? Precauzioni? Gioco? Non si sa mai… Il Potere giudeo è un giocatore impenitente, come tutto ciò ch’è… Read More

  • Bagatelle per un massacro

    25,00
    Add to cart

    Per molto tempo ho cercato di spiegarmi perché Bagatelles pour un massacre fosse l’unico libro veramente infernale prodotto dalla letteratura francese dopo Choderlos de Laclos. Ogni metodo usato per situare o circoscrivere questo disumano atto d’accusa e di autoaccusa rischia di apparire funesto o ridicolo: ridicole le motivazioni patologiche (« un momento di follia ») e quelle estetiche (« L’antisemitismo è solo una metafora dell’odio per il mondo »); funeste quelle psicologistiche (« Céline vuole fare scandalo perché in una fase di impotenza creativa ») e quelle enigmatiche (« Bagatelles è un pamphiet antisemita ma noi non sappiamo cosa siano gli ebrei per Céline »). Per quanto queste sciocchezze contengano… Read More

Scroll Up